Consultazione

Consultazione con il Dott. Guido Sartori

L’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, considera la Medicina Tradizionale Āyurveda come Medicina di Terreno.

Perché la Medicina di Terreno?

Nella mia visione la vita degli uomini è vista in sintonia con l’ambiente, ma essere vivi non è considerato l’esito di un’evoluzione della materia, bensì come espressione di una coscienza primordiale che si esprime in me e in te, la quale proietta il proprio vissuto nel mondo fisico attorno a noi e con il quale interagisce costantemente. 

Significa che il mio terreno va considerato e curato per primo. Le strutture del corpo e le loro funzioni costituiscono il mio terreno personale e sono prioritari rispetto agli agenti esterni e all’ambiente esterno. Le risposte elaborate dalla mia intelligenza organica nei confronti dell’ambiente possono essere adeguate e mantengono l’armonia della salute o incongrue e allora si possono sviluppare delle anomalie.

Svolgimento della consultazione di Medicina di Terreno Āyurveda

Consultazione

Colloquio; c’è l’opportunità, per te, di esporre con calma le problematiche attuali che conducono alla consultazione. Troverai in me un ascolto attento e partecipe.

Perché è importante?

È un tempo dedicato solo alla te e al tuo essere nel mondo. Il racconto del vissuto è espressione delle emozioni fondamentali che guidano la tua. vita e serve al terapeuta per ricostruire i percorsi energetici e inquadrare storicamente la manifestazione dei sintomi. 

Anamnesi remota, recente e visione di referti ed esami con eventuali domande e chiarimenti mirati.

Perché è necessaria?

Permette una ricostruzione della tua storia clinica e serve per interpretare i dati oggettivi (esami, immagini). Ciascuno di noi è un unicum che si mostra tramite la complessità delle funzioni del corpo, degli attributi mentali e della personale visione del mondo, i valori numerici, pur importanti, devono essere allocati relativamente alla tua persona. 

Ascoltazione del polso– Analisi (nadi pariksha) e diagnosi della tua energia personale.

In cosa consiste?

L’ascoltazione del polso radiale mostra l’armonia o disarmonia delle energie vitali. Dice quale è la base energetica di segni e sintomi e come stabilire le priorità della cura che andremo a concordare. Permette un contatto diretto, non verbale, e uno scambio di energie fra me te in quanto esseri senzienti. 

Sessione pratica: Training Evocativo©

Che cos’è?

Il Training Evocativo© è un rilassamento guidato con tocco delle parti del corpo e serve alla creazione di un percorso di attenzione interiorizzata con sensibilizzazione delle linee di tensione o zone di rigidità o localizzazione emozionale.

Il percorso del Training Evocativo© di sensibilizzazione interiorizzata è da ripetere a casa, è una pratica mutuata dallo Yoga basata su Śavāsana, uno degli asana dello yoga. È un percorso che si focalizza su otto esercizi, di facile apprendimento ed esecuzione che è illustrato a parte. 

Prescrizione

Consigli alimentari in relazione agli squilibri riscontrati;

Esercizi di respirazione e/o esercizi di mobilizzazione del corpo (asana) che potrai fare a casa;

Prescrizione di integratori favorenti l’armonizzazione delle energie vitali;

Trattamenti fisici tramite l’applicazione di tecniche manuali tradizionali dell’Āyurveda che comportano l’applicazione di sostanze di vario tipo (oli, polveri, unguenti, ecc.) su pelle e mucose. Il trattamento prevede la stimolazione di punti vitali – marma– che sono sedi energetiche privilegiate collegati con le funzioni fisiologiche.

Perché sono importanti?

Prendersi cura di te. stesso è un obbligo etico che devi assolvere personalmente. L’esperienza maturata in anni di pratiche quali āyurveda, meditazione, yoga, aikido, cucina salutare, ecc. e la conoscenza dei principi millenari che governano la fisiologia della vita mi consentono di scegliere i consigli utili a preservare la tua vitalità.

L’intelligenza delle piante risveglia la saggezza del corpo e della mente profonda che risponderanno adeguatamente agli stimoli conducendo verso una armonizzazione dei tre dosha, Vata, Pitta e Kapha.

Congedo

Il tempo della consultazione sarà completamente dedicato a te che lo richiedi perché sei il protagonista della stessa. Con il mio aiuto ci addentriamo nei processi energetici della fisiologia per capire come aiutarla a mantenersi efficiente o recuperare, per quanto è possibile, le sue funzioni normali. La conoscenza di se stessi, parte da quella del proprio terreno costituzionale e indica cosa è utile o dannoso per la persona.

Riporto questa famosa citazionedi Louis Pasteur a suffragio della medicina di terreno:

 “..mio caro Bernard, penso che abbiate ragione. Il terreno è ben più importante del microbo. Il terreno è tutto, il microbo è nulla…” (lettera di Louis Pasteur a Claude Bernard).

Quest’ammissione che Louis Pasteur fece verso il termine della sua vita, da un lato avvalora il suo geniale lavoro sulla conoscenza dei microbi e dall’altro afferma che uno specifico tipo di terreno è necessario allo sviluppo di certi microbi, solo di quelli e non di altro tipo.

La Medicina di Terreno Āyurveda dice che la mia costituzione mi predispone a determinati eventi e mi protegge da altri. La costituzione definisce i modi preferenziali, fisici e mentali, consci ed inconsci, delle mie risposte agli eventi e all’ambiente in cui vivo.

In occidente l’espressione νόσων φύσεις ἰητροί– vis medicatrix naturae, attribuito a Ippocrate, riassume uno dei principi guida della medicina secondo cui ogni organismo possiede poteri innati di auto-guarigione. La chiara indicazione ippocratica è quella di aiutare la tendenza naturale del corpo, osservandone i movimenti e rimuovendo gli ostacoli alle sue risposte fisiologiche, permettendo così di mantenere o recuperare la salute.

Cosa significa tutto questo?

Significa che la vita che mi anima e che mi vive è e deve essere il mio primo interesse.

Se è vero che sono il fulcro di questa mia vita e della sua salute, lo sono anche della malattia.

La mia costituzione mi protegge da alcuni eventi e mi espone allo stesso tempo ad altri in modo unico e personale. I principi della Medicina di Terreno Āyurveda mi permettono di identificare il tuo terreno costituzionale e quindi le predisposizioni fisiche, le tue attitudini psichiche e il tuo personale orientamento verso il mondo.

Tutto è collegato!