Dieta e Salute

dieta e salute

I riferimenti della dieta ayurvedica sono radicati nelle leggi della Natura che si manifesta nella natura umana e nei suoi comportamenti alimentari. L’alternarsi delle stagioni fornisce i cibi freschi adatti alla salute.

Le indicazioni tengono conto dei sapori e delle qualità di ogni alimento e dei bisogni fisiologici legati all’età del singolo, al clima, al lavoro svolto.

I principi generali devono tenere conto della capacità digestiva del singolo e il polso descrive tale capacità.

Le indicazioni nutrizionali tendono a espandere la quantità di alimenti diversi che possono essere assunti nel rispetto della compatibilità fra i cibi. Le raccomandazioni restrittive riguardano cibi o bevande che tutti conoscono come nocivi o di difficile assimilazione (alcool, caffè, zucchero, ecc.)

In ogni luogo e clima i popoli hanno selezionato modalità di preparazione e strutturato i pasti in modo empirico, ma adattandosi al meglio alle condizioni esterne e alle necessità di salute. Nessuna tradizione propone cibi la cui assunzione prolungata genera malattia!

L’industrializzazione della produzione e conservazione di alimenti e propone e impone metodi non salutari. Anche alcune norme legali non rispettano la salubrità dei cibi. La preservazione della salute alimentare richiede un’osservazione attenta.